Gerardo Di Fiore / “Sensi”

Esposizione personale del Maestro Gerardo Di Fiore, a cura di Franco Riccardo
Vernissage di inaugurazione, venerdì 23 ottobre 2015 alle 17.30, presso la BRAU, Biblioteca di Ricerca Area Umanistica, Palazzo Sant’Antoniello a Port’Alba, piazza Bellini 59, Napoli

Attraverso SENSI, Franco Riccardo e Spazio Nea raccontano gli ultimi venti anni di produzione di Gerardo Di Fiore, esponendo sette grandi installazioni dell’artista.Per la prima volta sarà esposta l’opera “Una zattera per Ofelia”, scultura realizzata dal Maestro in esclusiva per l’evento SENSI, ovvero facoltà di ricevere le sensazioni, stati d’animo, sentimenti, la direzione di un movimento.

La mostra sarà inoltre il battesimo di Bellini Area Arte, il nuovo distretto cittadino per le arti, il primo passo per un progetto più ampio di riqualificazione dove la piazza sarà il centro naturale, grazie alle sue architetture storiche e alla oramai consolidata capacità di aggregare le nuove generazioni.

L’iniziativa è in linea con la programmazione che, da oltre due anni, Spazio Nea propone con il progetto Nea expo, esportando il discorso sull’arte fuori dalle pareti della galleria, accentuando il rapporto tra mostra temporanea e collezione permanente. La scelta di lanciare il progetto nella sede della BRAU è mirata a legare l’iniziativa alla centralità dell’Università Federico II e in questo caso la Biblioteca che ne è l’anello di congiunzione come luogo della memoria e della conservazione e fruizione della conoscenza.

Le istallazioni di Gerardo di Fiore, in questo senso, portano a compimento il tentativo di creare connessione, un dialogo tra arte e territorio di riferimento.

BRAU, Biblioteca di Ricerca Area Umanistica
piazza Bellini 59 – Napoli

Orari: dal lunedì al venerdì, 9.00-19.00. Ingresso: libero
Contatti: 081 45 13 58 | info@spazionea.it | www.spazionea.it