Paula Kamps

Paula Kamps (Colonia, 1990) è una giovane artista la cui ricerca e pratica spazia dalla pittura, alla serigrafia, alla scrittura. Dopo aver studiato filosofia presso la Freie Universität Berlin, si laurea alla Kunstakademie Düsseldorf con Elizabeth Peyton e consegue il master con Tomma Abts. Le sue ultime esposizioni collettive includono: “Topophobophilia”, Gallery 46, Londra 2016; “Quando il paesaggio è in ascolto”, Cappella dell’Incoronazione, Palermo, 2015; “Imagine”, Newcastle Space, Londra, 2015; “Painting of Today”, ArtSpace RheinMain, Offenbach, 2013. Tra le personali, ricordiamo: “My Vain Plane”, Kunsthaus, Mettmann, 2014; “Gone Home”, Lille Carl, Copenhagen, 2012. Nel 2016 partecipa al programma di residenza presso il LESP workshop di New York. Vive e lavora a Berlino.


Triumph / study (2017), 36×48 cm, acquerello su carta

Charge (2016), 31 x 41 cm, serigrafia e acquerello su carta

Access / blue (2016)
31x41cm, serigrafia e acquerello su carta

Feedback (2017), 24×34 cm, acquerello su carta

Against all odds pt 1 (2016), 42×31 cm
collage su carta

Against all odds pt 1+2 (2016), 42×31 cm
collage su carta

Transit (2017), 21×29,7 cm
stampa a getto d’inchiostro su carta trasparente

Transit (2017), 21×29,7cm
stampa a getto di inchiostro su carta trasparente

Transit (2017), 21×29,7cm, stampa getto d’inchiostro su carta trasparente

Transit (2017), 21×29,7 cm, stampa a getto d’inchiostro su carta trasparente

Bestandsaufnahme (2017), 40×50 cm, serigrafia su carta

Bestandsaufnahme (2017), 40×50 cm
serigrafia su carta

Cmecu (2016), 24x34cm
acquerello su carta

Courtesy (2017), 24x34cm, acquerello su carta

Moons apart pt1 (2017), 21×29,7cm, acquarello su carta

Moons apart pt 2 (2017), 21×29,7cm, acquerello su carta

Moons apart pt 3 (2017)
21×29,7cm, acquarello su carta